Self-Growing Practices

EXPERIENCING SPIRITUAL

Ascoltare il “rumore” del silenzio può avere un valore impagabile. Lasciare luoghi contaminati e assordanti per vivere una fuga nella calma di celle monacali o per perdere il senso del tempo visitando santuari e antiche pievi, a piedi, nella pace della natura. Questo percorso esperienziale può essere un cammino di scoperta di se stessi, così come un viaggio per ritemprarsi. Il significato lo dà chi, in cerca di qualcosa di magico, vuole vivere appieno un’emozione decisamente spirituale, sia religiosa sia laica. Con il silenzio a guidarne il cammino.

Josefine a un certo punto ha capito che per riscoprire la direzione da prendere, doveva lasciare a casa un po’ di fardelli e portare con sé in uno zaino comodo poche cose e tanta predisposizione al cammino. Sola, passeggiando per le decine di sentieri del Lago di Garda, ha voluto provare l’emozione e il terrore della solitudine, scoprendone il fascino e ritrovando una parte di sé a lei sconosciuta. Alloggiando in splendide abbazie, il silenzio e l’intimità dei luoghi l’hanno ritemprata. Monasteri da scoprire e santuari in cui si recupera la memoria di santi e pellegrini le hanno aperto un varco.
Ora Josefine ha lasciato la Germania e vive qui.

TAKEN FROM GARDEMOTIONS’ DIARY

visita delle pievi
VISITA DELLE PIEVI
itinerari monasteri antichi
ITINERARI IN MONASTERI ANTICHI
percorsi spirituali
PERCORSI SPIRITUALI
visita ai santuari del garda
VISITA AI SANTUARI DEL GARDA